09 Dic

CashBack, vale anche il pagamento del rifornimento

Parte l’8 dicembre il piano Italia Cashless, con cui il governo punta a incentivare i pagamenti elettronici. È infatti previsto un rimborso del 10%, il cosiddetto “cashback”, per i beni acquistati con app e carte di credito negli esercizi commerciali (ma non su internet) e i servizi forniti da professionisti. Una buona notizia anche per gli automobilisti, che, come confermato da Palazzo Chigi, potranno sfruttare il cashback anche per fare carburante.

Come ottenere il rimborso. Per avere il cashback bisogna installare l’app Io sul proprio smartphone e registrarsi con l’ausilio della carta d’identità elettronica o del sistema d’identificazione Spid, lo stesso che si utilizza per i rimborsi o i voucher legati al bonus Mobilità. Tra i dati da inserire, bisognerà indicare gli estremi degli strumenti di pagamento (per esempio il numero della carta di credito) e l’Iban del proprio conto corrente bancario, sul quale verranno accreditati gli indennizzi. I bonifici relativi al periodo natalizio verranno erogati nel prossimo mese di febbraio.  

Fonte: Quattroruote

Share this

Leave a reply